IL DATORE RECUPERA LE «ECCEDENZE» PAGATE

LA DOMANDA Un imprenditore si accorge, dopo sei anni, che ai dipendenti è stato corrisposto un elemento retributivo contrattualmente non dovuto. Vorrebbe, dunque, chiedere la restituzione di queste somme, nei limiti della prescrizione decennale. La richiesta è legittima? E il termine di prescrizione è esatto?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?