IL DISABILE SUL BUS IN CONDIZIONI DI SICUREZZA

LA DOMANDA Per motivi di lavoro viaggio tutti i giorni, con il servizio di linea Air Spa, in concessione della Regione Campania, dal domicilio a Napoli, via autostrada, percorrendo circa 100 km e sono titolare di abbonamento agevolato perché invalido sul lavoro.Spesso viaggio in piedi e, quanto capita, faccio intervenire la Polstrada che dichiara "di non poterci fare nulla" perché il libretto di circolazione consente di avere passeggeri in piedi. Chiedo se è consentito avere passeggeri in piedi per percorsi autostradali e quali sono i diritti dei viaggiatori sulle linee con lunga percorrenza.

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?