IL CUMULO FITTIZIO RICOSTRUISCE LE LIBERALITÀ

LA DOMANDA Siamo tre sorelle con la mamma (anziana), eredi di nostro padre, morto nel luglio 2015. Dalla divisione dell'attivo, mia madre decide, per la sua parte, di donare del contante alla sorella più giovane e di cointestarle un libretto postale per tutto il resto da lei ereditato. Naturalmente, questo non ci trova d'accordo; chiediamo pertanto come agire nell'immediato. Oppure dovremo attendere la morte della mamma?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?