IL SILENZIO-ASSENSO PREVALE SU NUOVE RICHIESTE

LA DOMANDA Il Comune mi ha chiesto di presentare le ricevute di pagamento di una pratica del 1986, inerente al condono emanato nel febbraio del 1985. È lecito chiedere documenti risalenti a 30 anni fa? Inoltre, dato che, a partire dal 1986, per modifiche costruttive e cambi di proprietà la casa ha subìto altri due accatastamenti, è corretto chiedere soltanto ora di presentare queste ricevute?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?