IL DIRITTO DI PRELAZIONE TRA GLI EREDI DELLA SAS

LA DOMANDA Una Sas ha un socio accomandante con il 90% e un socio accomandatario con il 10%. In caso di cessione delle quote, vige la solita prelazione. Sono deceduti tutti e due i soci. In che situazione si trovano gli eredi? Se l'erede del 10% volesse vendere, chi ha il diritto di prelazione, visto che l'altro socio è deceduto?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?