ANZIANITÀ DI SERVIZIO: IL CALCOLO NEL PART TIME

LA DOMANDA Sono una farmacista, con assunzione part time al 50% da molti anni. Ora il mio datore di lavoro mi ha fatto il conteggio dell'anzianità di servizio, calcolando non il periodo di tempo lavorato in anni e mesi, ma conteggiando le ore lavorate (rispetto al full time, la metà) e trasformandole in anni e mesi. Ovviamente la mia anzianità di lavoro per un'eventuale aumento di stipendio o di qualifica si riduce del 50%. È corretto questo calcolo?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?