RAMPA RISERVATA A SEI BOX: C'È CONDOMINIO PARZIALE

LA DOMANDA In un condominio c'è una rampa la cui unica funzione è quella di consentire l'accesso a sei box privati, siti in una "tasca" dello stesso. Ciò in via esclusiva, poiché gli altri condòmini non hanno motivo di accedervi. Non esistono accessi o servizi comuni. Un cancello con serratura (le chiavi sono possedute dai soli proprietari dei box) è posto all'inizio della rampa. Sull'esclusività dell'uso non c'è dissenso. È stato di recente presentato il regolamento contrattuale, che recita: «Sono di proprietà e uso comune a tutti i condòmini tutte le parti, cose, impianti, che non risultano di proprietà singola dagli atti d'acquisto. Le spese ordinarie e straordinarie delle parti comuni verranno suddivise secondo i millesimi di ciascuna proprietà».Tra chi andranno suddivise le spese per quella rampa?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?