LE MOSSE PER LA RIMOZIONE DELLA GRU INATTIVA

LA DOMANDA Adiacente alla rete di confine della nostra proprietà, è stata installata da una impresa edile una gru, che durante i temporali finisce per posizionarsi, in altro, al di sopra del tetto della nostra casa. Attualmente il cantiere è fermo e deserto da ben 19 mesi, e non sono stati eseguiti neanche gli scavi. Abbiamo scritto al sindaco illustrando la situazione. Gli abbiamo chiesto di emettere un regolamento comunale che imponesse lo smontaggio delle gru, che orbitano sulle proprietà altrui, in caso di inattività dei cantieri superiore a un certo numero di mesi. Ci è stato risposto che il regolamento edilizio comunale verrà revisionato in futuro. Poiché non intendiamo subire questa "servitù", chiediamo che cosa è possibile fare e a quale autorità compete affrontare questo problema.

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?