LA DEMOLIZIONE DEL TETTO SENZA RICOSTRUZIONE

LA DOMANDA Possiedo un vecchio fabbricato di categoria D/1 (un grande capannone in mattoni degli anni 30, ex laboratorio artigianale) sito in centro storico, con vincolo di facciata che consente solo il restauro/risanamento conservativo, ma non anche la ristrutturazione (meno che mai la nuova costruzione). Per motivi di sicurezza, vorrei rimuoverne il tetto, senza toccarne parti strutturali e senza ricostruirlo. Questo intervento potrebbe avere conseguenze negative in futuro, determinando, ad esempio, la perdita totale di superficie utile e/o volumetrie esistenti, in base a qualche norma statale, regionale (dell'Emilia Romagna, nel mio caso) o comunale?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?