GLI SGRAVI PER IL DIPENDENTE CHE LAVORA IN VATICANO

LA DOMANDA Si chiede se una società italiana, con sede in Italia (Roma), che svolge lavoro all'estero (Città del Vaticano) può assumere un lavoratore a tempo indeterminato fruendo degli sgravi contributivi. Il lavoratore presterà la sua opera nella Città del Vaticano.

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?