IL RIPARTO PER LA PORTA DI ACCESSO AI GARAGE

LA DOMANDA In un condominio di tre edifici autonomi(a, b e c) occorre sostituire il portone d'ingresso del piano interrato, comune a tutti, dove sono situati box, cantine e magazzini. Solo una parte dei condòmini possiede garage. Le spese in oggetto sono da ripartirsi solo fra i proprietari dei box e in relazione ai millesimi totali o solamente riferite ai millesimi dei garage, dei magazzini e delle cantine? Alcuni condomini chiedono che i millesimi debbano essere quelli totali dal momento che, sostengono, si utilizza la superficie dell'interrato anche per raggiungere le proprie abitazioni. È corretto?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?