Civile

DIPENDENTI PUBBLICI - Cassazione n. 2366

Il dipendente pubblico accusato di falso ideologico, falso materiale e truffa assolto in sede penale non può poi ripetere nei confronti dell'amministrazione quanto versato come spese legali quando le presunte irregolarità fossero state svolte in via del tutto privata del dipendente. L'Amministrazione, infatti, è legittimata a contribuire alla difesa del suo dipendente imputato in un procedimento penale quando ci sia un'imputabilità dell'attività alla Pa ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?