NOMINA NECESSARIA PER VENDERE UN TERRENO

LA DOMANDA Una persona di famiglia, vedova con una figlia, è affetta da Alzheimer e ora non è più in grado di intendere e volere, né, tantomeno, di firmare. Sulla sua carta d'identità, nello spazio della firma, il Comune ha inserito la dicitura «impossibilitata a firmare». Ora la stessa dovrebbe vendere ai suoi fratelli un piccolo appezzamento di terreno del valore di poche migliaia di euro. Cosa occorre fare per poter compiere l'atto utilizzando, se possibile, un prassi/procedura né eccessivamente burocratica né troppo onerosa?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?