DA DEPOSITO A LAVANDERIA: CAMBIA LA DESTINAZIONE

LA DOMANDA Abito in un condominio all'ultimo piano. Il sottotetto è adibito a ripostigli (solai), suddivisi in locali autonomi e attribuiti pertinenzialmente alle abitazioni. Le utenze dei solai sono a carico del condominio; l'allacciamento della corrente è condominiale, e non di ciascuna abitazione privata.Il regolamento condominiale prevede che ogni diverso utilizzo delle unità immobiliari, rispetto alla destinazione vigente al momento dell'acquisto, dev'essere autorizzato dall'assemblea.Posso mettere un'asciugatrice nel mio solaio dopo aver fatto inserire una utenza elettrica privata? Devo prima farmi autorizzare dall'assemblea, in quanto si tratta di un diverso utilizzo del solaio (da ripostiglio a lavanderia, visto che la corrente è originariamente fruibile a livello condominiale e non privata)? Oppure posso adibire il solaio come credo, essendo questo a utilizzo pertinenziale dell'abitazione (benchè con energia pagata dal condominio)?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?