BANCHE: I LIMITI ALLE AZIONI DI RESPONSABILITÀ

LA DOMANDA Vorrei sapere quali sono i termini secondo i quali un azionista di una società cooperativa a responsabilità limitata può agire contro gli amministratori (o la società, si tratta di una banca) per chiedere il rimborso di un danno patrimoniale sul valore delle azioni perché ritiene che gli amministratori abbiano agito nella gestione della società in modo da non rispettare la diligenza del buon padre di famiglia o, peggio, anteponendo i loro interessi a quelli degli azionisti, anche compiendo reati tipo aggiotaggio e falso in bilancio e false comunicazioni sociali.

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?