Civile

ASSICURAZIONI - Cassazione n. 128

Quando la domanda sia limitata alla condanna diretta dell'assicuratore, la circostanza che al giudizio partecipi (per effetto di litisconsorzio necessario) l'assicurato sottoposto a procedura concorsuale non rende operante la vis attractiva della procedura. In tale modo la pronuncia giudiziale non può incidere sulla massa e influire sulla par condicio creditorum ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?