RISTRUTTURAZIONE SENZA GARANZIA DECENNALE

LA DOMANDA Vorrei sapere se, alla luce della sentenza della Corte di cassazione 22553/2015, l'obbligo della polizza decennale postuma (ex Dlgs 122/2005) si estende anche ai lavori di ristrutturazione, le cui opere sono destinate per loro natura a una lunga durata.In altre parole, considerato che l'interpretazione dell'articolo 1669 del Codice civile data dalla Suprema corte riguarda non solo i difetti costruttivi inerenti alla sola fase di costruzione dell'edificio ma anche gli interventi successivi destinati per loro natura a lunga durata, è corretto dedurre che tale garanzia dev'essere assicurata da una polizza obbligatoria per legge?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?