IL «DIVERSO UTILIZZO» ANCHE PER LA FACCIATA

LA DOMANDA Sono proprietaria in un condominio con 38 unità immobiliari; dobbiamo rifare le facciate con una spesa di circa 500.000 euro. Nel condominio sono presenti 4 unità con attività commerciali, di cui un'unità completamente interrata e 3 unità seminterrate. Queste 4 unità hanno 452 millesimi e vogliono partecipare a una spesa di 140.000 euro, mentre la spesa totale è di 500.000. Alcuni condomini, pur di fare il lavoro accettano. I condomini che non accettano e votano contro, se impugnano la delibera, possono ottenere dal giudice di partecipare alla spesa in base ai loro millesimi di proprietà e non secondo la ripartizione della spesa che fa pagare in meno le 4 unità?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?