C/C, COINTESTAZIONE INUTILE TRA MINORENNE E TUTORE

LA DOMANDA Mia nipote, di 16 anni, è rimasta orfana di entrambi i genitori ed è in attesa che venga nominato dal giudice tutelare il tutore (che sarà uno zio). Considerato che la minore rappresentata dal tutore dove presentare all'Inps la domanda per la prestazione una tantum di "indennità di morte", e che per l'accreditamento della pensione è necessario aprire un conto corrente, si chiede di sapere se il conto dev'essere intestato soltanto alla minore o se, viceversa, è necessaria la cointestazione tra minore e tutore.

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?