LO STAGE NON SOSTITUISCE IL PERIODO DI PROVA

LA DOMANDA Mia figlia ha svolto uno stage di 6 mesi presso un'azienda con numerosi dipendenti; contestualmente alla sua scadenza le hanno formalizzato un contratto a tempo indeterminato. Nel relativo contratto a tutele crescenti viene riportato un periodo di prova di 2 mesi. Vorrei sapere se già con lo stage il periodo di prova è stato superato.

La stipulazione del patto di prova dopo lo stage, a seguito di una vera e propria assunzione – nel caso di specie a tempo indeterminato, ma altrettanto varrebbe in caso di assunzione con contratto di lavoro a termine – è assolutamente legittima. Infatti, lo stage (o tirocinio), se correttamente attivato e svolto, non costituisce un rapporto di lavoro subordinato.

Da: Banca Dati Legale


Per una ricerca più ampia consulta tutti i quesiti del rinnovato servizio dell’Esperto risponde

L’Esperto risponde