UN TEST PER VERIFICARE SE IL GASOLIO È INQUINATO

LA DOMANDA In merito alla risposta al quesito n. 3271 (« Il gestore risponde del gasolio inquinato»), pubblicata sull'Esperto risponde 38/2015, e ad altre simili date in precedenza, è evidente che il gestore risponda, anche attivando la propria assicurazione. Il problema che nessuno esplicita è: come poter dimostrare che è stato proprio il gasolio immesso da quel gestore a causare il danno alla vettura? Dico questo perché è esattamente questa la prima domanda che ci rivolge il gestore e, successivamente, l'ufficio legale dell'assicurazione. Dato che tale dimostrazione, da parte dell'utente, è difficilissima (a meno che la macchina non si fermi immediatamente perchè, col serbatoio completamente a secco, è stata immessa tutta acqua e niente gasolio) è evidente che quest'ultimo, nonostante gli sbandierati diritti, non verrà quasi mai risarcito. Quindi la mia domanda è: quali possono essere i modi per dimostrare che proprio quel gestore ci ha venduto gasolio inquinato?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?