IMPUGNABILE LA DELIBERA CHE LEDE UN DIRITTO

LA DOMANDA Il mio appartamento è l'unico, fra sette, a non avere garage e cantina al piano terra (pertinenze che si allagano dopo forti piogge). Il condominio ha installato una pompa di sollevamento delle acque e io ho proposto la suddivisione delle spese secondo il condominio parziale, essendoci al piano terra un locale autoclave e corridoi comuni. Nel contempo, il condominio, prima mi ha esonerato completamente dal pagamento con apposita delibera mai impugnata, e successivamente ci ha ripensato adottando un'altra delibera con suddivisione della spesa secondo i millesimi di proprietà.Ho diritto a partecipare alla spesa in maniera minore rispetto agli altri proprietari che possiedono garage e cantine? La prima deliberazione non andava annullata o revocata con la seconda?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?