LA PAGA PER I DIPENDENTI DA PROPRIETARI DI EDIFICI

LA DOMANDA Il contratto collettivo nazionale di lavoro per i dipendenti da proprietari di fabbricati non prevede una specifica scadenza entro la quale il datore di lavoro deve corrispondere la retribuzione, ma si limita a parlare di salario mensile. Pertanto, i datori di lavoro (amministratori di condominio) erogano gli emolumenti in termini periodici di scadenza non uniformi. Vorrei sapere qual è la scadenza prefissata, dal momento che non sussiste alcuna disposizione contrattuale che individui un termine diverso.

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?