IL COLORE DELLE PERSIANE FA PARTE DEL DECORO

LA DOMANDA Ho un appartamento sfitto in un condominio che fa parte di un complesso di condomìni e villette. L'assemblea del mio condominio, in mia assenza, ha sollecitato la verniciatura delle sole mie imposte, per lesione del decoro architettonico, e l'amministratore, su mia richiesta, mi ha comunicato il Ral (la classificazione standard dei colori da verniciatura) con l'indicazione dei colori da adottare. Premetto che gli altri condomini le hanno, in anni diversi, vernicate o sostituite, così che ora risultano di tonalità differenti. Vorrei sapere se è corretto il comportamento degli altri proprietari e se il Ral dev'essere confermato anche dall'amministratore del supercondominio. Inoltre, posso sostituire le persiane con materiale diverso dal legno? Come posso tutelarmi da future delibere assembleari di sostituzione o verniciatura?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?