L'AZIONE DI REVOCA CONTRO L'AMMINISTRATORE

LA DOMANDA L’amministratore professionista di condominio, che non ha ancora esibito in assemblea, seppure ripetutamente sollecitato, la documentazione prescritta dall’articolo 71-bis delle disposizioni di attuazione del Codice civile ovvero, in sostituzione, una “dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà”, può partecipare ai lavori assembleari? Può esserne allontanato previa relativa verbalizzazione? Detta insistente omissione può comportare all’inizio dei lavori assembleari la cessazione dall’incarico?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?