SUPERCONDOMINIO, AMMINISTRATORI CANDIDABILI

LA DOMANDA Il mio condominio fa parte di un supercondominio.L’assemblea ha designato il rappresentante del nostro condominio presso il supercondominio. Nella prossima assemblea del supercondominio è all’ordine del giorno anche la nomina dell’amministratore del supercondominio stesso. Il nostro rappresentante designato, d’accordo con alcuni condòmini, intende proporre per questa carica l'amministratore del nostro condominio. È possibile questo? Io credo che nel 5° comma dell’articolo 67 delle disposizioni di attuazione del Codice civile (secondo il quale «all’amministratore non possono essere conferite deleghe per la partecipazione a qualunque assemblea») possa essere letto anche il divieto di assumere la carica di amministratore del supercondominio da parte degli amministratori dei condomìni che ne fanno parte.Qual è il parere dell'esperto?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?