PER DELIBERE NON ESEGUITE SI PUÒ RICORRERE AL GIUDICE

LA DOMANDA Il condominio ha deliberato lo scorso anno, in due successive assemblee straordinarie, il rifacimento del lastrico solare e del tetto, opere alle quali sono particolarmente interessato, perché eviterebbero infiltrazioni di acqua nel mio appartamento (come da relazione tecnica).L'amministratore ha chiesto ai condòmini i versamenti necessari all'effettuazione dei lavori, ma ad oggi i soldi non sono stati versati e le infiltrazioni nel mio appartamento continuano.Vorrei pertanto sapere quali azioni posso intraprendere nei confronti degli altri condòmini, visto che, oltretutto, il locatario minaccia di lasciare l'appartamento a causa di queste infiltrazioni.

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?