IL CODICE DETTA LEGGE IN TEMA DI TABELLE

LA DOMANDA Nel mio condominio è stata deliberata la revisione dei millesimi e per questo è stato scelto (con delibera) un professionista. Il discorso, appena iniziato, si è subito interrotto: alcuni condomini si oppongono duramente ai criteri proposti dall'architetto incaricato perchè sostengono che l'unica fonte per "ridisegnare" i millesimi sia la circolare del ministero dei Lavori pubblici del 6 marzo 1966 n.12480. È possibile questo? Un conto è un riferimento per consuetudine o per mancanza di altre fonti, un conto è l'obbligo.

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?