DPL: ADEMPIMENTO PARZIALE CON SANZIONE PIENA

LA DOMANDA Il 31 luglio 2010, la guardia di finanza ispeziona un'azienda e vi trova 2 lavoratori impiegati in nero. Il 5 agosto 2010, l'azienda assume regolarmente questi lavoratori. Successivamente, la direzione provinciale del lavoro emette un verbale unico di accertamento e notificazione sulla base del verbale della Gdf, che viene notificato in data 25 gennaio 2011. L'azienda decide di aderire alla diffida prevista dall'articolo 13 del Dlgs 124/2004. Versa regolarmente nei termini la sanzione ridotta, ma non ottempera alla regolarizzazione dei 2 dipendenti al 31 luglio 2010 come da esplicita richiesta della Dpl. In data 23 luglio 2015 viene notificata un'ingiunzione di pagamento della sanzione piena dalla Dpl in quanto i lavoratori non sono stati regolarizzati dal 31 luglio 2010, ma dal 5 agosto 2010. È dovuta la sanzione piena oppure, visto che comunque la sanzione ridotta è stata versata nei termini ed i lavoratori erano comunque già stati regolarizzati, anche se in data di poco successiva, si può pretendere l'applicazione di una sanzione ridotta?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?