LA MAGGIORANZA PER LOCARE L'EX ALLOGGIO DEL PORTIERE

LA DOMANDA Ho dubbi sul mutamento d'uso di una stanza facente parte dell'ex abitazione del portiere, richiesta da un condomino in affitto a uso magazzino. Nel caso fosse possibile la locazione, è sufficiente in assemblea la maggioranza semplice? L'assemblea, costituitasi con 770 millesimi di proprietà, ha di fatto deliberato il cambio della destinazione d'uso dei locali e il relativo contratto di locazione con 450 millesimi, per una durata contrattuale di quattro anni, senza esplicito rinnovo. Nel caso descritto, la delibera è nulla, o annullabile?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?