ALLARMI SUI PONTEGGI: SÌ A SCELTE DIFFERENZIATE

LA DOMANDA Abito in un condominio strutturato in un unico edificio diviso in due scale. L’assemblea delibera lavori di ristrutturazione. I condòmini della scala A non vogliono l’allarme sui ponteggi, contrariamente ai condòmini della scala B. I primi sostengono che quelli della scala B possono installare l’allarme sui ponteggi relativi alla loro area di intervento, a condizione che se lo paghino, a prescindere da votazioni assembleari. Hanno ragione?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?