VIDEOCITOFONO, DA VALUTARE SE SIA INNOVAZIONE

LA DOMANDA Abito in un condominio contrassegnato da cinque scale aventi ognuna 14 proprietar. Nella mia scala 10 condomini hanno optato per la sostituzione del citofono esistente con un videocitofono, apponendo la firma di adesione alla proposta. Io e altri tre non siamo d'accordo e perciò non abbiamo firmato. Sono obbligato a sottostare a questa decisione e a pagare le spese richieste, o posso chiedere che il mio citofono venga escluso dal collegamento del videocitofono?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?