AMIANTO, ESPOSTO ALL'ASL PER UNA MANCATA BONIFICA

LA DOMANDA Sono amministratore di un condominio. Alcuni capannoni al confine con il condominio avevano la tettoia in eternit. Quasi tutti i proprietari degli altri capannoni adiacenti, aventi la stessa caratteristica, sono prontamente intervenuti per effettuare la bonifica (ricoprendo o sostituendo le tettoie). Solo uno non ne vuole sapere, neanche dietro sollecito a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento. Per far sì che il proprietario provveda alla bonifica (o comunque per richiedere l'intervento di tecnici qualificati che stabiliscano se e/o come intervenire), si può procedere con un esposto all'Asl competente?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?