È IL VENDITORE A FORNIRE L'ATTESTATO ENERGETICO

LA DOMANDA Nell'acquistare una casa di un Comune dove sono locatario, casa precedentemente di proprietà Iacp (Istituto autonomo case popolari) e successivamente data in gestione al Comune di Cosenza, l'ente locale deve fornirmi il certificato energetico o devo provvedere io?

L’attestato di prestazione energetica dev'essere redatto da un tecnico abilitato e, secondo il Dlgs 192/2005, va prodotto dal proprietario dell’immobile, consegnato alla parte acquirente e allegato all’atto di compravendita.In caso di violazione dell'obbligo di dotare di un attestato di prestazione energetica le unità immobiliari nel caso di vendita, il proprietario è punito con la sanzione amministrativa non inferiore a 3.000 e non superiore a 18.000 euro, ex articolo 15 del Dlgs 192/2005, nel testo modificato dal Dl 63/2013; la medesima sanzione si applica in caso di mancata allegazione dell’attestato di prestazione energetica all’atto di vendita.Non è prevista alcuna deroga per gli immobili gestiti dal Comune.

Da: Banca Dati Legale


Per una ricerca più ampia consulta tutti i quesiti del rinnovato servizio dell’Esperto risponde

L’Esperto risponde