STABILIZZAZIONE CON ALMENO 50 ADDETTI

LA DOMANDA Il Dlgs 167/2011, riguardo alle clausole di stabilizzazione degli apprendisti, stabilisce che la contrattazione collettiva non può prevedere tale genere di clausole per le aziende con meno di 50 dipendenti. Questo è confermato dalla circolare interpretativa del ministero del Lavoro (n. 18/2014) che, in merito all’articolo 2, comma 3-bis, del Dlgs 167/2011, afferma: «la disposizione... costituisce una limitazione alla delega... alle parti sociali nell'introdurre clausole di stabilizzazione ai fini dell'assunzione di nuovi apprendisti. In altri termini, le parti sociali potranno introdurre dette clausole solo per modificare il regime legale che prevede forme di stabilizzazione solo per i datori di lavoro che occupano almeno 50 dipendenti». Siccome il nuovo Ccnl (contratto collettivo nazionale di lavoro) studi professionali ha introdotto una clausola di stabilizzazione anche per aziende con meno di 50 dipendenti, secondo me quella clausola può essere ignorata. Qual è il parere dell'esperto?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?