SE UN ALLOGGIO «INVADE» IL CONDOMINIO VICINO

LA DOMANDA Il mio appartamento si sviluppa su due fabbricati confinanti ma indipendenti, separatamente indicati al Catasto, che hanno accesso da strade e numeri civici diversi, appartenenti a due condomìni diversi, gestiti da due diverse amministrazioni. Il mio appartamento ha accesso da uno solo dei due fabbricati, e, anzi, esso non è neanche raggiunto dalle scale del secondo fabbricato (che si fermano al piano inferiore). In pratica, il mio appartamento "penetra" nel secondo fabbricato senza goderne dei servizi.Con riferimento alla tabella millesimale per le spese di amministrazione, in quale delle due tabelle millesimali dev' essere inclusa l'area dell'appartamento che penetra nel fabbricato attiguo? In quella del condominio dal quale l'appartamento ha accesso o nell'altra?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?