Tributario

ACCERTAMENTO - Cassazione n. 9968

Sia in tema di accertamento delle imposte sui redditi che di accertamento ai fini Iva la presenza di scritture contabili formalmente corrette non esclude la legittimità dell'accertamento analitico-induttivo del reddito d'impresa e del volume d'affari sempre che la contabilità stessa possa considerarsi complessivamente e sostanzialmente inattendibile, in quanto contrasta con i criteri della ragionevolezza ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?