NEL CONTO DEI 36 MESI LAVORI A MANSIONI EQUIVALENTI

LA DOMANDA Nel conteggiare il limite massimo dei 36 mesi di contratti a tempo determinato, se in un anno un dipendente ha tre contratti a tempo determinato con lo stesso datore di lavoro - nei periodi dal 17 gennaio al 12 aprile, poi dal 2 maggio al 30 giugno e infine dal 20 settembre al 30 novembre - si ha un totale di periodo lavorato pari a sette mesi e otto giorni?

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?