L'INDENNITÀ DI MATERNITÀ A LAVORATRICI DISOCCUPATE

LA DOMANDA Da fine dicembre percepisco l'indennità di disoccupazione Aspi (assicurazione sociale per l'impiego). Il 12 gennaio 2015 ho iniziato una collaborazione a progetto che ho regolarmente comunicato all'Inps, e che non comporta la perdita dello status di disoccupata né della relativa indennità.L'11 marzo 2015 ho presentato la domanda di maternità come lavoratrice dipendente disoccupata. Per mio ulteriore scrupolo, ho interrotto il contratto a progetto. Adesso mi è stato comunicato telefonicamente che la mia domanda sarà rigettata a causa di questo contratto.Vorrei sapere se ho diritto alla tutela della maternità in quanto disoccupata oppure no, in base a quale legge e se esistono gli estremi per un ricorso.

Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?