Civile

RESPONSABILITÀ CIVILE - Cassazione 19724

Non merita risarcimento il paziente che soffra di una disfunzione erettile, si sottoponga a operazione chirurgica dalla quale rimanga impotente. La sentenza si basa fondamentalmente sulla consulenza tecnica d'ufficio chiesta dalla Corte d'appello che per l'appunto aveva dimostrato che non poteva essere ravvisata una colpa nella scelta della protesi più o meno lunga né poteva invocarsi la mancanza del consenso informato in quanto al paziente prima di sottoporsi all'intervento era stata fatta firmare un'autorizzazione ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?