Penale

MATRATTAMENTI IN FAMIGLIA - Cassazione n. 31123

Con due sentenze (la n. 31121 e la n. 31123) la Corte stabilisce l'esistenza del reato di maltrattamenti in famiglia a carico dell'amante per l'uomo sposato che però coabitava (quando possibile) con la donna e aveva con lei un rapporto tale da far presupporre sentimenti di umana solidarietà e doveri di assitenza morale e materiale (sentenza n. 31121). Con la sentenza n. 31123 la Cassazione nega invece che il legame di parentela possa far scattare il reato di ...


Quotidiano del Diritto

Il Quotidiano del Diritto è il nuovo strumento di informazione e formazione professionale pensato per avvocati, notai, magistrati e giuristi di impresa.

Sei un nuovo cliente?

Per continuare a consultarlo in maniera gratuita* per quattro settimane attiva subito la promozione.

Attiva

* È possibile attivare la promozione una sola volta

Sei già in possesso di username e password?