Hai filtrato per



— L’Esperto risponde

  1. EX CASA CONIUGALE: AMMESSI ACCORDI EXTRAGIUDIZIALI

    L'appartamento coniugale, di mia esclusiva proprietà, è stato assegnato alla mia ex moglie e a mia figlia. A chi spetta l'onere di spesa della nuova caldaia? Sono percorribili anche soluzioni...

  2. DISPERSIONI INDIVIDUATE DA UNA RELAZIONE TECNICA

    Sono proprietaria di un appartamento inserito in un condominio degli anni 60, dotato di riscaldamento centrale, ove è avvenuta la installazione di termovalvole e contabilizzatori. Il mio quesito...

  3. VIDEOSORVEGLIANZA, TUTTI PARTECIPANO ALLA SPESA

    In un condominio si sta pensando di installare una telecamera nel locale raccolta rifiuti, con custodia delle immagini (monitor e registrazioni) nello studio dell'amministratore condominiale. Il tutto...

  4. SE I SOCI DI UNA SAS HANNO ALLOGGI IN UNO STABILE

    I soci di una Sas, società in accomandita semplice, sono proprietari di appartamenti in un condominio. Possono votare per l'approvazione del consuntivo e della nomina, o conferma, di uno dei soci...

  5. I CRITERI PER ADIBIRE UN FABBRICATO A RSA

    Un cittadino possiede un fabbricato per civile abitazione composto da piano seminterrato, piano rialzato e primo piano, per un volume abitabile complessivo di 2.068 metri cubi, oltre al volume del...

  6. I POTERI DEI RAPPRESENTANTI NEL SUPERCONDOMINIO

    L'attuale amministratore del supercondominio è in carica da tre anni. Al passaggio delle consegne aveva riscontrato, per quanto riguarda il riscaldamento, un disavanzo di 4.000 euro. Un accordo, ora...

  7. QUANDO L'ESTROMISSIONE EQUIVALE AD AUTOCONSUMO

    Un imprenditore individuale estromette l'immobile strumentale utilizzato nell'attività. Premesso che è in contabilità ordinaria, quali scritture dovrà fare per registrare l'operazione di...

  8. L'ACCATASTAMENTO E' A CARICO DEL PROPRIETARIO

    Ho affittato il mio terreno, per una durata trentennale, a una società commerciale operante nel mercato dei carburanti, dandole la facoltà di realizzare su di esso un impianto per la vendita di...

  9. ISTANZA RESA INUTILE DAL PERMESSO DI COSTRUIRE

    Il mio quesito riguarda un immobile sito in un paese della Basilicata assoggettato a vincolo paesaggistico. Mia nonna, proprietaria di un fabbricato oggetto di condono edilizio ex legge 47/1985...

  10. INCASSI POS «RICOSTRUIBILI» DALL'ESTRATTO CONTO

    Una Srl, che gestisce un negozio di abbigliamento al minuto, ha il registratore di cassa. Gli incassi vengono registrati giornalmente sia sul registro dei corrispettivi che sul libro giornale.Poiché,...

  11. PASSAGGIO DA SAS A SNC: C'E' CONTINUITÀ CONTABILE

    Una società in accomandita semplice (Sas), di quattro soci, il 10 luglio 2017 si trasforma in società in nome collettivo (Snc) con due soci, che continuano l'attività. Il bilancio della Sas andava...

  12. LOTTIZZAZIONI CON GARANZIE REGOLATE PER CONVENZIONE

    Nel 1977 abbiamo versato al Comune la somma di 5 milioni di lire, con assegno bancario, a titolo di polizza fidejussoria a garanzia degli adempimenti derivanti dalla convenzione per l'attuazione di un...

  13. CORREZIONE TRAMITE UN FONDO IMPOSTE DIFFERITE

    Ci si è resi conto troppo tardi che, per una Srl, non si è imputato in contabilità 2016 l'accantonamento al "fondo per imposte, anche differite" dell'Ires, derivante da plusvalenze conseguite nel...

  14. CONDONO NECESSARIO PER CONSENTIRE LA VENDITA

    Ho un bosco di castagne di circa un ettaro, in cui c'è una costruzione a un unico piano, in tufo, le cui dimensioni sono di circa sei metri per cinque. Essa è adibita a uso deposito attrezzi...

  15. RIPARAZIONI A CARICO DI CHI USA IL PASSAGGIO

    Nel mio condominio sono sorte discussioni sul riparto delle spese per la manutenzione straordinaria di un ingresso autonomo, situato nel giardino d'ingresso e costituito da una scala di sei gradini...

  16. DIRITTO DI ACCESSO PER RIPARARE UN'ANTENNA

    La mia antenna Sky è sul tetto condominiale, di proprietà comune, dal 2008. Al tetto di proprietà comune si accede tramite uno dei due attici di proprietà privata. Il proprietario di uno dei due...

  1. SUPERCONDOMÌNI CON LIMITI ALLA GESTIONE ORDINARIA

    Stiamo per integrare il regolamento del nostro supercondominio, di tipo assembleare, introducendo le nuove sanzioni di cui all'articolo 70 delle disposizioni di attuazione del Codice civile.Dobbiamo...

  2. SANZIONE «INTERNA» CON L'OK DELL'ASSEMBLEA

    Per una violazione al regolamento condominiale, l'amministratore, prima di iniziare una causa, ha l'obbligo di "passare" per l'assemblea al fine di essere autorizzato a esperire un tentativo di...

  3. RISCALDAMENTO IRREGOLARE, SERVE UN'ISPEZIONE

    Nel mio condominio hanno installato una nuova caldaia e, nei 19 appartamenti, valvole termostatiche con contabilizzazione del calore. L'impianto è a colonna. Io abito al sesto e ultimo piano. In...

  4. LA MATERNITÀ DELLA DONNA DIPENDENTE DAL MARITO

    La moglie di un notaio, alle dipendenze dello studio, è al momento in maternità obbligatoria: ha diritto all'indennità di maternità? Si precisa che il professionista paga regolarmente lo stipendio...

  1. NON RISARCIBILE CHI CONVOCA L'ASSEMBLEA A SUE SPESE

    In seguito alle dimissioni dell'amministratore, e del suo rifiuto di convocare l'assemblea per l'approvazione dei bilanci 2015 e 2016 e la nomina del sostituto, dopo oltre due mesi d'inutile attesa,...

  2. LE SPESE TECNICHE DI ACCATASTAMENTO

    Ho acquistato un appartamento con cantina accatastata, più un box. Per le due iscrizioni catastali, l'immobiliare venditrice mi ha fatturato 1.500 euro più Iva al 22 per cento. Ho chiesto i...